Incidente Magnago, scontro auto-morto: centauro di 48 anni muore sul colpo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2021 20:02 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2021 20:02
Incidente Magnago, scontro auto-morto: centauro di 48 anni muore sul colpo

Incidente Magnago, scontro auto-morto: centauro di 48 anni muore sul colpo (foto d’archivio Ansa)

Scontro tra auto e moto: morto un centauro di 48 anni. Drammatico incidente a Magnago, alle porte di Milano. Secondo le prime ricostruzioni un’auto e una moto si sono scontrate dopo la rotatoria di via don Mazzolari, a Magnago, intorno alle 16,30 di mercoledì 22 luglio. Queste almeno sono le prime informazioni.

Incidente Magnago, le prime ricostruzioni

 Subito sono scattati i soccorsi: sul posto sono intervenuti i medici e paramedici della Croce rossa di Busto Arsizio con un’automedica e l’elisoccorso. Purtroppo però per il centauro di 48 anni non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Mentre l’automobilista, un ragazzo di 22 anni, è stato soccorso e portato in codice verde al pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Legnano che hanno fatto tutti i rilievi del caso: sul luogo dell’incidente invece i vigili del fuoco di Inveruno hanno messo in sicurezza le vetture.

A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto. Due tir in fiamme: un morto e un ferito

na persona è morta a seguito di un incidente avvenuto oggi, mercoledì 21 luglio, sulla diramazione Roma Nord verso l’A1 Milano-Napoli, fra Settebagni e Castelnuovo di Porto. L’incidente è avvenuto intorno alle 17.50.

Nell’incidente hanno preso fuoco due tir. Una persona è morta e un’altra è rimasta ferita. Almeno sono queste le prime informazioni. Per ora non si hanno infatti molte notizie sull’incidente.

A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto: l’intervento dell’elisoccorso

Al fine di consentire l’intervento dei soccorritori il tratto della Diramazione Roma Nord dove è avvenuto lo scontro è stato temporaneamente chiuso al traffico all’altezza del chilometro 17. Per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso, è stato momentaneamente bloccato il traffico anche in direzione del Grande Raccordo Anulare.