A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto. Due tir in fiamme: un morto e un ferito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2021 19:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2021 19:51

A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto. Due tir in fiamme: un morto e un ferito (foto d’archivio Ansa)

Una persona è morta a seguito di un incidente avvenuto oggi, mercoledì 21 luglio, sulla diramazione Roma Nord verso l’A1 Milano-Napoli, fra Settebagni e Castelnuovo di Porto. L’incidente è avvenuto intorno alle 17.50.

Nell’incidente hanno preso fuoco due tir. Una persona è morta e un’altra è rimasta ferita. Almeno sono queste le prime informazioni. Per ora non si hanno infatti molte notizie sull’incidente.

A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto: l’intervento dell’elisoccorso

Al fine di consentire l’intervento dei soccorritori il tratto della Diramazione Roma Nord dove è avvenuto lo scontro è stato temporaneamente chiuso al traffico all’altezza del chilometro 17. Per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso, è stato momentaneamente bloccato il traffico anche in direzione del Grande Raccordo Anulare.

A1, incidente tra Settebagni e Castelnuovo di Porto: le ripercussioni sul traffico

Inevitabili le ripercussioni sul traffico. “Chi viaggia verso la A1 Milano-Napoli – fa sapere Autostrade in una nota – deve uscire a Settebagni e, dopo aver percorso la SS4 Salaria, può rientrare in autostrada a Castelnuovo di Porto o a Fiano Romano. In alternativa, chi si trova sul Grande Raccordo Anulare di Roma può uscire sulla SS3 Flaminia fino a Prima Porta, proseguire poi sulla SS3bis Tiberina tramite cui raggiungere l’entrata di Castelnuovo di Porto”.